COME FAR SPARIRE LE INESTETICHE RUGHE DEL VISO

MEDICINA ESTETICA DEL VISO

Medicina estetica_del_viso_ok

Col trascorrere degli anni la cute subisce una trasformazione più evidente di altre parti del corpo perché viene direttamente in contatto con tutti gli agenti esterni (radiazioni ultraviolette,smog, caldo, freddo, ecc.). Nel tempo la struttura del collagene (la proteina g più abbondante nel corpo umano, parte strutturale di cute, tendini e ossa) si disorganizza, portando alla formazione di inestetismi cutanei - le rughe - intorno alla bocca e in altre parti del viso. Tutti i tipi di rughe si possono fondamentalmente correggere con metodiche non chirurgiche, tranne quelle dovute alla perdita di tono per la forza gravitazionale, che necessitano di lifting o mini-lifting a seconda dei casi. I materiali impiegati vengono iniettati nella pelle del viso, con un ago molto sottile, per riempire rughe, pieghe, depressioni, cicatrici, solchi nasogenieni pronunciati, o per aumentare il volume delle labbra. Questi materiali si definiscono riempitivi (filler in inglese, da To fill = Riempire). I primi filler furono di collagene iniettabile, ma attualmente esistono varie sostanze biocompatibili che sono autorizzate e che possono essere iniettate con tranquillità.
Se classificati in base alla loro composizione chimica vi sono due gruppi di riempitivi: i riempitivi riassorbibili e l'acido ialuronico.

I filler riassorbibili hanno il pregio di essere facilmente tollerati dall'organismo, ma donano un aumento di volume temporaneo (dai 4 ai 12 mesi). I materiali riassorbibili sono essenzialmente due: il collagene e l'acido ialuronico. Queste sostanze sono proteine naturalmente presenti nella nostra cute e costituiscono la componente strutturale principale dei tessuti connettivi. Una volta iniettati, il collagene e l'acido ialuronico vengono progressivamente metabolizzati e quindi riassorbiti con tempi che variano da poche settimane a 12 mesi.

L'acido ialuronico è indicato per la correzione degli inestetismi cutanei della pelle (rughe, solchi, cicatrici) causati principalmente dall'invecchiamento e da lesioni degenerative, e per aumentare il volume di labbra, zigomi e mento. Non richiede test preliminare di sensibilità ed è dunque ideale per eseguire un trattamento sin dalla prima visita, per un risultato immediato. La sua funzione è di creare e mantenere uno spazio nel derma per sollevare le depressioni più o meno profonde che si sono formate. L'acido ialuronico consente inoltre di mantenere corretta l'idratazione della pelle perché la sua molecola lega un numero notevole di molecole d'acqua.
L'acido ialuronico può essere facilmente iniettato a livello dermico. Piccole quantità di anestetico locale o superficiale sono sufficienti a garantire un buon comfort di trattamento per il paziente. Dopo l'impianto la pelle deve essere massaggiata leggermente per uniformare il prodotto con la superficie della pelle circostante. Qualche piccola ecchimosi e un po' di gonfiore possono talvolta verificarsi, anche in mani esperte. In genere un impianto va ritoccato a distanza di qualche mese per mantenere nel tempo la correzione al massimo livello. Negli ultimi vent'anni, più di 30 milioni di persone sono state trattate con successo con prodotti a base di acido ialuronico.

Poliambulatorio Vitadent Srl © 2011 | Strada degli Schiocchi, 12 - 41241 Modena | P. Iva 03289130365 | site design by Sumisura | Privacy & Cookies